CHI SIAMO

Come e quando nasce TeleSmunto

Erano i giorni della vigilia e festa di San Giuseppe a Valguarnera Caropepe che io, Luigi La Delfa, mi sono avventurato in una nuova impresa: mi improvvisai in quell'occasione cameraman dando anche i natali a ciò che ormai è conosciuta come la WebTv TeleSmunto.
Mentre il nostro Luigiman (che sarei io con il mio nome d’arte) s'incamminava per le vie del paese con la telecamera sulle spalle per riprendere tutti i particolari della Festa, dall’altra parte ci stava la popolazione che nel frattempo mi guardava allegra e stupita.
Ed è stato lì che, grazie alla gente di Valguarnera Caropepe e alle capacità ironiche di Luigiman, è nato il nome TeleSmunto: un signore, vedendosi, forse, per la prima volta ripreso da una telecamera esclamò “Vedi che questa Telecamera Te la smonto!”.
Rispose con una battuta Luigiman: “Mi scusi, signore, non la può smontare, perché lei è su TeleSmunto!”. I due si sono messi a ridere e da quel giorno, non solo vissero felici e contenti, ma è nata questa Web Tv.
LA PAUSA
Anche se la mia WebTv mi ha dato varie soddisfazioni, mi era rimasto dentro un qualcosa che non mi ha dato proprio quel senso di completezza professionale, arrivando addirittura, a distanza di tempo, a mettere in discussione parte della mia stessa produzione dell’epoca.
Questo mi ha portato ad avere una serie di riflessioni, un momento di ZEN che mi è servito per raccogliere nuovamente le mie idee e, con il mio bagaglio di esperienza professionale accumulata durante questo periodo di pausa, le ho rivisitate al fine, adesso, di offrire un livello di produzione decisamente più alto del precedente sia come servizi che come qualità dei video prodotti.
LA NUOVA PRODUZIONE
Avendo studiato l'andamento dell'economia locale, ho notato il problema della scarsa pubblicità.
Non dico che sia assente, ma quella esistente va bene, generalmente, solo per un economia cittadina. Se si vuole far incrementare realmente e con raziocinio il proprio business, bisogna pensare ad una pubblicità più in grande. Ed è proprio ciò che ho intenzione di fare, con la nuova produzione di TeleSmunto.TV.