Trump parla in breve del suo viaggio all' estero (Arabia Saudita, Israele, Nato, G7, Vaticano)

Trump parla in breve del suo viaggio all' estero (Arabia Saudita, Israele, Nato, G7, Vaticano)  
 Sono stato in Arabia Saudita, in Israele, nella Nato, per il G7 ho fatto questo mio viaggio per la sicurezza e la rinascita degli USA ma sopratutto per la distruzione del terrorismo, per dare un futuro a tutti i bambini, ho discusso in Arabia di cose importanti, non della classica storia del petrolio, ho fatto accordi per vendere tante armi, per 110 miliardi di dollari per sconfiggere l’Isis Poi mi sono spostato a Israele e sono andato per la prima volta nel muro del pianto, mia moglie Melania si è occupata dei bimbi perché io voglio dare un futuro a loro per la pace Poi mi sono spostato a Roma per fare una visita al pontefice Papa Francesco, che mi ha accolto alla grande regalandomi pure un libro Sono stato a Bruxelles al vertice Nato per confrontarmi sull’ economia energia ma sopratutto per il terrorismo Il giorno dopo sono stato al G7 in Sicilia a Taormina terra del mio amico LUIGIMAN li abbiamo parlato di emigrazione, ho consigliato di chiudere le frontiere, stop all’ ingresso di questi migranti. Ho concluso questa settimana e sono rientrato, ho viaggiato per il mondo e fatto veramente un lungo viaggio, sono stato a discutere e fare partnership nelle piazze dove è radicato il terrorismo del nostro pianeta, io ho avuto la possibilita’ di discutere con tante persone, tanti religiosi e tanti ricchi per stare uniti tutti insieme.