Coltivare la CANNABIS in Sicilia porterebbe lavoro, ricchezza e sviluppo


La coltivazione della cannabis in Sicilia porterebbe lavoro, ricchezza, sviluppo, intervista al Dottore Tulio Scrimali

Rubano allo stato - Parodia di Subeme la Radio


Testo della parodia - Rubano allo Stato


Rubano allo stato, la gente non fa un cazzo

ruba allo stato, questa è la mia canzon

aumenta le tasse e gli batte il corason

tutti che sparlano in citta' e alla fine nulla si fa


Ruba allo stato questa è la situazion

tutti schierati in posizion, quando si arriva alle votazion

tutti che temono Beppe Grillo


Arriva Berlusconi

fa la legge sui condoni

arriva poi Renzi

il governo lo fa a pezzi

arriva Gentiloni

vai fuori dai coglioni

ne arrivera' poi un altro

che mangiera' un sacco


Mangia la moglie, mangia l' amante

mangia pure l’ amico potente

mangiano tutti in compagnia

ma in italia c’è la carestia


Ruba allo stato questa è la mia canzon

su facebook ti lamenti scrivendo dal tuo iphone

esci di casa e vedi il tuo padron

che gia' di botto cambi  opinion


Ruba allo stato impara questa canzon

cantala sempre in ogni occasion

se hai un problema chiama a me

che almeno ti offro un caffe'


guardando nel passato

Garibaldi ha sbagliato

l'italia ci ha unito

ma nulla è cambiato

puo' passare il tempo

Ma qui va tutto lento

fai una gara d'appalto

ma non si aggiusta un cazzo


Ruba allo stato questa e' la mia canzon

se paghi le tasse sei proprio un coglion

lavora a nero non ti preoccupar

che l’emigrato sta per arrivar


ruba allo stato questa e' la mia canzon

guardi il padrino Don Vito Corleon

Con la pistola giustizia si fa 

Ma a te in galera ti finirà 


noi siamo amici degli Americani, ma come mai qui vengono solo Africani

non vanno in spagna perché c'è il muro e noi in italia siamo pronti a dare il culo

sta cosa non mi quadra, mi sembra una manovra, ci mettono allo prova, la cosa qui si aggrava

perché vengon qua e non vanno di laaa.


c’è chi per i contanti, si sta portando avanti,  porta sempre piu' migranti per star pulito usa i guanti


ruba allo stato questa e' la tua canzon

guardi il padrino Don Vito Corleon

Con la pistola giustizia si fa

Ma a te in galera ti finirà 

Rubano allo stato questa è la mia canzon

Penso al vecchietto senza pension

Con l'immigrato io non ce lo

Ma a gli italiani dai un lavoro

Inno della Monnezza d' Italia - Mini Parodia "Bella ciao"

Cari lettori, da qualche giorno, la città in cui vivo è immersa nei rifiuti, non mi interessa più sapere il perchè stia accadendo tutto ciò, fatto sta che oggi mi sono alzato alle 6 per andare ad un appuntamento importante, appena uscito di casa, percorro qualche chilometro a piedi, e mi imbatto in discariche continue in ogni vicolo. Capisco il disagio, ma non riesco a capire come mai, perchè quando un cittadino Italiano sgarra il pagamento di una bolletta o multa di qualche giorno, esempio: paga in ritardo la TARI subito gli fanno pagare la mora, che oltretutto è illegittima, 
Adesso che a me hanno causato un problema, passando da queste discariche, ho dovuto aumentare l' assunzione dei miei costosi profumi, perchè al solo passaggio, tempo un minuto ti impregni di puzza i vestiti, oltre che ti viene il gratta gratta nella pelle, perchè questa discarica emana dei piccoli insetti. Se nel caso noi cittadini non paghiamo una tassa, oppure una bolletta, poi ci tocca pagare la mora, in questo caso che non stanno offrendo il servizio a noi cittadini, chi ci paga i danni causati da questo orrendo scempio? che poi non è bello neanche da vedere oltre che da odorare, oggi mentre riprendevo ,un passante mi urla, "Luigiman peccato che la telecamera non registra gli odori" ho risposto io: " anche stesso io non avrei mandato in onda questi orrendi odori al mio pubblico," mi raccomando condividete questo mio "Inno della Monnezza d' Italia" ogni qualvolta che vi trovate nella mia stessa condizione, in qualsiasi parte della nazione vi troviate ...

Intervista al cabarettista Pugliese Uccio De Santis


Intervista al cabarettista Pugliese Uccio De Santis

Maria Carmela Salamone candidata Sindaco a S.Caterina Villarmosa Elezioni 11 giugno 2017


Maria Carmela Salamone candidata Sindaco a S.Caterina Villarmosa Elezioni 11 giugno 2017

Azzurra Cancelleri la politica deve fare le regole della nostra vita


Azzurra Cancelleri la politica deve fare le regole della nostra vita

Alessandro Di Battista star della politica Italiana, S.Caterina Villarmosa 4-6-2017

Alessandro Di Battista entra nella Piazza Garibaldi a Santa Caterina Villarmosa, con una grande semplicità, scende da un auto di un amico, un' utilitaria, entra in un bar e  compra un gelato, esce e s' incammina per il palco per affrontare il comizio  in sostegno alla candidata sindaco del M5S del paese Maria Carmela Salamone. 
Il leader pentastellato  fermato da tanta gente che lo accoglie a braccia aperte e lui non si sottrae alla richiesta di autografi e foto.  Il calore della gente si sente, lo  incoraggiano e lui  parla pure in spagnolo con un turista Venezuelano senza dubbio è l' eroe  del movimento Cinque stelle, colui che sta combattendo veramente per cambiare le cose. 
 Arrivati davanti il palco saluta le forze dell' ordine presenti e inizia il comizio, stesso copione a conclusione di serata. 
La cosa che mi ha colpito di più di questa giornata a 5 Stelle è  l'invito fatto da un signore di una certa età che lo blocca dicendogli : "non ci tradite,  siete l'unica speranza di tutti i giovani non tanto per me" Di Battista  risponde: "questo rischio non c'è".  Il  suo tour si concluderà  a tarda notte. Oggi,  prima dell'appuntamento   di Santa Caterina  aveva  partecipato ad altri  7 comizi .

Alessandro Di Battista sulla legge elettorale "Dovrebbero vergognarsi e chiedere scusa"


Alessandro Di Battista sulla legge elettorale "Dovrebbero vergognarsi e chiedere scusa"  intervistato durante il suo tour in Sicilia in sostegno del candidato M5S a Sindaco di Santa Caterina Villarmosa Maria Carmela Salamone

Trump parla in breve del suo viaggio all' estero (Arabia Saudita, Israele, Nato, G7, Vaticano)

Trump parla in breve del suo viaggio all' estero (Arabia Saudita, Israele, Nato, G7, Vaticano)  
 Sono stato in Arabia Saudita, in Israele, nella Nato, per il G7 ho fatto questo mio viaggio per la sicurezza e la rinascita degli USA ma sopratutto per la distruzione del terrorismo, per dare un futuro a tutti i bambini, ho discusso in Arabia di cose importanti, non della classica storia del petrolio, ho fatto accordi per vendere tante armi, per 110 miliardi di dollari per sconfiggere l’Isis Poi mi sono spostato a Israele e sono andato per la prima volta nel muro del pianto, mia moglie Melania si è occupata dei bimbi perché io voglio dare un futuro a loro per la pace Poi mi sono spostato a Roma per fare una visita al pontefice Papa Francesco, che mi ha accolto alla grande regalandomi pure un libro Sono stato a Bruxelles al vertice Nato per confrontarmi sull’ economia energia ma sopratutto per il terrorismo Il giorno dopo sono stato al G7 in Sicilia a Taormina terra del mio amico LUIGIMAN li abbiamo parlato di emigrazione, ho consigliato di chiudere le frontiere, stop all’ ingresso di questi migranti. Ho concluso questa settimana e sono rientrato, ho viaggiato per il mondo e fatto veramente un lungo viaggio, sono stato a discutere e fare partnership nelle piazze dove è radicato il terrorismo del nostro pianeta, io ho avuto la possibilita’ di discutere con tante persone, tanti religiosi e tanti ricchi per stare uniti tutti insieme.